Auguri per il nuovo anno scolastico

Se una persona sogna da sola, è solo un sogno. Se molte persone sognano insieme, è l'inizio di una nuova realtà.

domenica 2 maggio 2010

A proposito di viaggio di istruzione...


...siamo veramente stanchi, ma soddisfatti!!!
Il viaggio di istruzione nelle Marche e in Romagna ha decisamente consumato le ultime energie rimaste, ma ne è proprio valsa la pena. I ragazzi, come sempre, si sono dimostrati una inesauribile fonte di energia, la loro vivacità ci ha contagiato per intere giornate e...notti, coinvolgendo anche romagnoli e marchigiani. Diciamolo chiaramente, il viaggio di istruzione è...gita, è uscire dal proprio ambiente per scoprirne di nuovi dove divertirsi con i comnpagni e respirare un'aria di libertà che fa bene a tutti.
Durante tutto il periodo si è creata una atmosfera davvero magica, alimentata da giornate calde e soleggiate e da serate di luna piena che ci hanno permesso lunghe passeggiate, persino in riva al mare.
Abbiamo visitato nuove città, delle quali ognuno ha potuto cogliere gli aspetti essenziali e memorizzare ciò che più lo ha attratto: la biblioteca della famiglia Leopardi a Recanati, i mosaici di Ravenna e la casa di Raffaello ad Urbino, i giochi all'Italia in miniatura...le mura del castello di Gradara....tutto incantevole, soprattutto perchè, alla fine, ha favorito una relazionalità serena e gioiosa. Credo che non scorderemo gli abbracci finali, l'ultima sera sul pullman, quando i ragazzi, tutti, nessuno escluso, si sono salutati con affetto, dimostrando di avere superato la paura delle differenze, di aver imparato che è solo accettandosi, riconoscendo i propri limiti e valorizzando i pregi altrui, che si può convivere dignitosamente e si può sperare di creare insieme qualcosa di positivo...al di là del fatto che si abiti a Nocera Centro o a Scalo o a San Mango...

1 commento:

  1. L'entusiasmo dei ragazzi si leggeva oggi a scuola sui loro volti! Si tratta di una delle prime esperienze significative di uscita dall'ambiente quotidiano. Oltre ad essere liberi per qualche giorno ed a divertirsi con amici vecchi e nuovi queste esperienze sono molto utili per comprendere sempre più ciò che ci sta intorno, per conoscere davvero gli altri, al di là dei pregiudizi e dei modi di dire, e soprattutto per scoprirsi. Una bella esperienza!

    RispondiElimina